ACTA APOSTATICAE SEDIS : come, cambiando un po' qua e un po' la, si può cambiare tutto...

giovedì 25 aprile 2013

Gesuiti scatenati per il N.O.M.


Letta ok
VATICANISTA DE LA STAMPA
«Penso che sia una mossa indovinata quella dell'incarico a Letta. Risponde alle esigenze della crisi anomala che l'Italia sta vivendo. Noi ci troviamo in mezzo al guado.
Il vecchio non è ancora morto e il nuovo non è ancora nato. C'è un forte bisogno di rinnovamento nel Paese. Speriamo che ci riesca. È un'avventura. Se fallisce lui fallisce la speranza». Lo ha detto padre Bartolomeo Sorge alla Radiovaticana. «La politica è morta - constata padre Sorge - perché è morta la tensione etica che la dovrebbe attraversare. Ciò nonostante, oggi, in questa situazione, non c'è altro da fare che mettersi tutti insieme. O riusciremo a vivere tutti uniti o moriremo tutti insieme. Nessuno da solo può risolvere la situazione. In questo senso la presenza dei cristiani può avere un ruolo importante, senza immaginare nuovi partiti, ma collaborando con tutti gli uomini di buona volontà per restituire un'anima etica alla politica». Sul grillismo, Sorge esprime più di qualche perplessità: «Al di là dei suoi numeri - spiega - è molto fragile. Manca di una cultura politica. È la sua stessa forza elettorale la sua debolezza. È difficile che il suo leader possa manovrare a lungo 160 parlamentari. Dentro c'è tutto. È un fenomeno che non va demonizzato, deve certo far riflettere, va interpretato ma non è la soluzione della crisi».
http://www.lastampa.it/Page/Id/1.0.1946635299

Letta: who’s who


Da una veloce ricerca dell’amico Francesco, volentieri pubblico.
————————————————————————————-
No comment!
- Vice Presidente Aspen Institute
https://www.aspeninstitute.it/enrico-letta-vice-presidente-di-aspen-italia-è-il-presidente-del-consiglio-incaricatoletta a monti- Nel 2012 ha partecipato al Bilderberg Group
http://www.bilderbergmeetings.org/participants2012.html
Con Franco Bernabè, Ceo Telecom – Fulvio Conti, Ceo Enel – John Elkann, Chairman FIAT – Lilli Gruber, La7 tv.- Fa parte del gruppo europeo Commissione Trilaterale (vedi pdf pag. 5/18)
http://www.trilateral.org/download/file/TC_list_4-13.pdf
- Nelle grazie di Goldman Sachs
http://www.asca.it/news-Pd__E_Letta__da_Goldman_Sachs_conferma_di_vocazione_europeista-1199195-POL.html


Riguardo alla foto, cito da FAcebook:
E per rispondere a tutti coloro i quali non credono che l’appartenenza ai gruppi massonici sovranazionali incida sulle politiche nazionali, come non riproporre la lettera che nel “precedente GOLPE” il discepolo Bilderberg-Trilaterale Enrico Letta passò al suo superiore Bilderberg-Trilaterale, il NON eletto Mario Monti. Ma Monti il rimbambito la girò involontariamente permettendo così ad un fotografo con un potente obiettivo di catturarla, ecco il testo:
«Mario, quando vuoi dimmi forme e modi con cui posso esserti utile dall’esterno, sia ufficialmente (Bersani mi chiede per es. di interagire sulla questione dei vice) sia riservatamente. Per ora mi sembra tutto un miracolo! E allora i miracoli esistono!».
Cioè il miracolo per Letta non era vedere il suo partito alla presidenza ma il suo fottuo compare del Bilderberg-Trilaterale.
http://www.ingannati.it/2013/04/24/letta-whos-who/

Il Papa telefona a Napolitano: «Suo esempio mi ha commosso»

«Con il suo comportamento Lei ha reso vivo il principio fondamentale della convivenza: che l'unità è superiore al conflitto. Sono commosso della Sua decisione»

Papa Francesco I Papa Francesco I
CITTÀ DEL VATICANO - Oggi pomeriggio, intorno alle 18, Papa Francesco «ha chiamato di sua iniziativa per telefono il Presidente della Repubblica Napolitano per ringraziarlo del telegramma di auguri per l'onomastico e - riferisce la sala stampa della Santa Sede - per esprimergli il suo apprezzamento con queste parole: 'Ho chiamato, Signor Presidente, per ringraziarLa per il Suo esempio. Lei è stato un esempio per me. Con il suo comportamento Lei ha reso vivo il principio fondamentale della convivenza: che l'unità è superiore al conflitto. Sono commosso della Sua decisione'».
http://www.diariodelweb.it/Politica/Articolo/?nid=20130424_289299

Nessun commento:

Posta un commento