ACTA APOSTATICAE SEDIS : come, cambiando un po' qua e un po' la, si può cambiare tutto...

sabato 8 novembre 2014

Pre-sinodo brosiano

Gli incontri a Fiuggi e Palestrina con Vicka si faranno [aggiornato al 8 nov] pubblicato mercoledì 29 ottobre 2014 archiviato in incontri tag Vicka Ivankovic vescovo Lorenzo Loppa incontri di preghiera Il documento ufficiale emanato da Mons. Loppa Sabato 8 e domenica 9 novembre, sono stati programmati due incontri di preghiera con Vicka Ivankovic, il primo a Fiuggi, il secondo a Palestrina. A Fiuggi però, le acque nei giorni scorsi si sono un po' agitate... Inizialmente, era stato invitato anche il vescovo locale (diocesi Anagni-Alatri), Mons. Lorenzo Loppa, il quale avrebbe dovuto offrire il suo saluto di benvenuto. C'è da considerare che l'organizzazione, presieduta dal sig. Franco Di Giulio, già dal primo settembre ha reso noto il programma, come certificato dalla pubblicazione della locandina su facebook .

Risulta quindi strano che il 23 ottobre, il vescovo Loppa faccia emanare una circolare in cui viene specificato «... i gruppi che organizzano siffatti eventi agiscono in modo totalmente autonomo, senza informare l’Ordinario...» sconcertando non poco, quando si afferma «... per evitare confusione e scandalo invito il clero e i fedeli non solo di questa Diocesi, ma di ogni appartenenza ecclesiale, a non prendere parte all’iniziativa di cui sopra». Nel documento si può leggere il riferimento alla dichiarazione di Zara del 10 aprile 1991: “Sulla base delle ricerche finora compiute, non è possibile affermare che si tratti di apparizioni o di rivelazioni soprannaturali” - con il quale si vorrebbe giustificare che - «non è consentito pertanto al clero e ai fedeli di nessuna Diocesi partecipare a incontri, conferenze o celebrazioni pubbliche nelle quali verrebbe data per scontata la loro attendibilità» - concludendo con un laconico - «E, quindi, non so se sia possibile – e sarebbe la cosa migliore – annullare l’incontro.» Doveroso sottolineare che se queste dichiarazioni sono in chiaro riferimento al documento di Mons. Muller dello scorso anno, risultano in contraddizione con ciò che il Vaticano ha affermato per voce di Tarcisio Bertone nel 1996, all'epoca segretario della Congregazione della Santa Sede per la dottrina della fede: «I numerosi pellegrini che giungono a Medjugorje spinti dalla fede e da altri motivi, richiedono l'attenzione e la cura pastorale del vescovo della diocesi, ma anche di altri vescovi, affinchè a Medjugorje possa essere incoraggiata una devozione verso la Beata Vergine Maria in armonia con l'insegnamento della Chiesa.»: se si auspica l'attenzione da parte dei Vescovi a Medjugorje, ciò dovrebbe valere in qualsiasi altra parte del mondo, Fiuggi compresa.
la risposta del Centro Regina Pacis FrascatiLa risposta del Centro Regina Pacis di Frascati non si è fatta attendere: «Vi comunichiamo che l'incontro ci sarà come da programma, poichè non per disobbedienza, ma un Vescovo non può vietare a un gruppo o più persone di riunirsi per una giornata di preghiera» Anche Paolo Brosio si è espresso a proposito: «Voglio esprimere il mio disappunto perché ritengo che un vescovo di qualsiasi diocesi quando si manifesta la volontà di centinaia o come in questo caso migliaia di laici di pregare dovrebbe essere il primo ad agevolare in qualunque modo il desiderio stesso di preghiera, frutto di una Fede viva, autentica e popolare. Ritengo infatti che il pastore di una comunità abbia il dovere di incentivare la preghiera e non di imporre barriere al vento dello Spirito Santo. Se non sbaglio, proprio Papa Francesco ha raccomandato a tutti i vescovi del mondo di aprire le porte della Chiesa per permettere a qualunque forma di preghiera di manifestarsi in piena libertà. La Chiesa che impone divieti ai cenacoli di preghiera non è una Chiesa ispirata dall’azione dello Spirito Santo.» Vedremo se ci saranno sviluppi su questa faccenda. Attualmente, abbiamo interpellato personalmente il sig Franco Di Giulio e ci ha confermato che l'incontro si farà, con la presenza come da programma di Vicka. Come nota a margine, considero la scelta di specificare la cifra di 10 euro di ingresso di poco buon gusto: una più vaga "offerta libera" sarebbe stata più consona al tipo di manifestazione. Nella pagina degli eventi, il volantino con il programma AGGIORNAMENTO DEL 5 NOVEMBRE: La sorella di Vicka avrebbe riferito che la veggente parteciperà solo all'incontro di Palestrina, rinunciando a quello di Fiuggi, questo per venire incontro alla richiesta del vescovo Loppa. AGGIORNAMENTO DEL 7 NOVEMBRE: So per certo che Vicka ora si trova a Roma (per le solite visite di controllo). A questo punto potrebbe anche darsi che partecipi all'incontro di Fiuggi, dato che l'organizzatore insiste nell'affermarlo: se così fosse (visto anche l'attacco della stampa di questi giorni - articolo di "Chi"), temo polemiche a non finire.... Vicka a Fiuggi
AGGIORNAMENTO DEL 8 NOVEMBRE: Vicka è presente all'incontro di Fiuggi vedi commenti - See more at: http://www.guardacon.me/Default.asp?A=Blog&p=714&T=Gli+incontri+a+Fiuggi+e+Palestrina+con+Vicka+si+faranno#sthash.HMLKc3jJ.dpuf

fonte: http://www.guardacon.me/Default.asp?A=Blog&p=714&T=Gli+incontri+a+Fiuggi+e+Palestrina+con+Vicka+si+faranno
Copyright © Guarda Con Me

segnalato da
angheran@email.it

Nessun commento:

Posta un commento