ACTA APOSTATICAE SEDIS : come, cambiando un po' qua e un po' la, si può cambiare tutto...

mercoledì 18 luglio 2012

Concilio Vaticano II: li riconoscerete dai frutti

gioiafelice: 11 ottobre 1962


studiosus — 15/07/2012 18:20:29:
Se pensiamo al celebre discorso "Gaudet mater ecclesia" che il Papa lesse lo stesso giorno durante la cerimonia dell'apertura, seguito da questo discorso molto ottimistico e pensando a ciò che qualche anno dopo dovrebbe succedere nella nostra mater ecclesia, riferendosi allo stesso concilio, ci si chiede, volendo o meno, che cosa sia successo durante il concilio che è finito in modo completamente diverso quanto inizialmente pensato



Chiesa Cattolica: il Germania il 70% dei cristiani non crede più alla resurrezione dei morti.
50 anni fa, aveva inizio il Concilio Vaticano II …
Monsignor Wilheim Schraml vescovo di Passau, in Germania, in un’intervista ha dichiarato che il 70% dei cristiani tedeschi non crede più nella resurrezione dei morti.
Un grande fallimento, se poi si considera che il restante 30 non accetta tutti i dogmi della fede cattolica.
Un situazione davvero drammatica.
Verrebbe da chiedersi: dov’è la “primavera” che sarebbe dovuta scaturire dal Concilio Vaticano II?
Passauer Neue Presse – dicembre 2011

Nessun commento:

Posta un commento