ACTA APOSTATICAE SEDIS : come, cambiando un po' qua e un po' la, si può cambiare tutto...

venerdì 27 gennaio 2017

La rivincita del Califfo

2 commenti:

  1. Le ultime notizie mi informano che dopo due o tre Parolin di quel Galantin uomo ,si è pensato dopo aver ben ponzato che il novello padron potesse essere con ogni probabilità : Sua Eccellenza Misericordiossissima del Principato di Abele Patron dei Bisognosi Il Prence Ciotti,e come suo nobile servitor Arlecchin del patron del Reame SantaMarxitesco . O altrimenti la nobilissima Principessa ( in odore di santità)del regno di Pompabicicletta,del ducato di Eutanasia e Omotex Narciso, Clodovea Clotilde Emmau Bonino . Grandissima e onorabilissima italiana che ha dato grande lustro al casato di Aborticolo. .Difficile decisione dal momento che sono tenuti tutti e due in grande considerazione dal loro Capo. jane

    RispondiElimina
  2. il v.d.r. sta manifestando la sua inclinazione a giustificare il male e perseguitare le Virtù in modo eclatante e sfrontato....presto si troverà a combattere contro il Salvatre stesso che protegge i suoi consacrati degni di questo nome!Sia Lodato Gesù Cristo!

    RispondiElimina