ACTA APOSTATICAE SEDIS : come, cambiando un po' qua e un po' la, si può cambiare tutto...

domenica 9 luglio 2017

“Da vescovo” già si vestiva


I 50 anni di Mons. Luigi Capozzi

Questo 2017 sarebbe dovuto essere un anno importante per Don Luigi Capozzi, un anno decisivo: l’importante traguardo dei cinquant’anni (il 23 luglio), quello importantissimo dei venticinque anni di Sacerdozio in Dicembre. E poi, chissà, la nomina a Vescovo.

E, invero, “da vescovo” già si vestiva. La sua comunità di Maiori (dove è nato) era fiera di lui e, da alcune letture, pare che lo sia ancora. Da qualche parte qualcuno è arrivato a dire che “i gusti sessuali” del monsignore non inficiano il giudizio sulla persona. Libertà di espressione, ci mancherebbe altro. Certo era un cittadino che dava lustro al minuscolo paese campano. Eh già: un cittadino illustre, famoso.
Da qualche giorno il giovane e promettente monsignore è diventato ancora più famoso: e non solo in Italia. Anche all’estero e Oltreoceano (CLICCA QUI). Forse non era questa la notorietà che don Luigi sperava: ora è più celebre di Mons. Charamsa. A Monsignore Capozzi i più sinceri auguri per il suo mezzo secolo di vita, di cui 25 anni spesi interamente per il Signore: consacrando il pane e vino, assolvendo i penitenti dai loro peccati e insegnando loro il Vangelo di Gesù. Auguri di santità, auguri di conversione.
Featured Image

Nessun commento:

Posta un commento