ACTA APOSTATICAE SEDIS : come, cambiando un po' qua e un po' la, si può cambiare tutto...

sabato 28 luglio 2012

Vacanze premonitrici da terzo..?

Bertone in Valle d'Aosta nella località che ospitò due Papi
Il cardinale Tarcisio Bertone
Il cardinale Tarcisio Bertone

Sarà per quindici giorni ad Introd. Un solo appuntamento pubblico

Daniele Mammoliti Introd (Aosta) Il cardinale Tarcisio Bertone torna in Valle d’Aosta. Il segretario di Stato Vaticano trascorrerà quasi due settimane di vacanza a Les Combes di Introd, la località che in passato ha ospitato due Papi, Giovanni Paolo II e Benedetto XVI.
Bertone, che ha scelto di trascorrere le sue «ferie estive» tra le Alpi valdostane per la terza volta, arriverà lunedì pomeriggio e soggiornerà al Foyer di Les Combes fino a mercoledì 11 agosto. A far gli onori di casa sarà il sindaco di Introd, Vittorio Anglesio, che conferma l’arrivo di Bertone ma che evita di fornire ulteriori particolari, «come è doveroso fare con un ospite così illustre». Quel che si sa è che le vacanze del segretario di Stato Vaticano prevedono riposo, letture, preghiere e passeggiate, tutto all’insegna della riservatezza.

Il soggiorno a Les Combes arriva dopo un anno turbolento, caratterizzato dai cosiddetti «Vatileaks» - la fuga di notizie su documenti riservati della Santa Sede, che secondo molti osservatori ha avuto tra i bersagli proprio il numero due del Vaticano - e poche settimane dopo la lettera con cui Benedetto XVI ha confermato la sua fiducia al «Venerato e Caro Fratello» Bertone. Ferie quindi blindate e con un solo evento pubblico fissato mercoledì 1º agosto, quando il segretario di Stato Vaticano (che in questi giorni è a Sordevolo, nel Biellese) celebrerà messa nella Chiesa della Conversione di San Paolo a Introd.
http://vaticaninsider.lastampa.it/homepage/news/dettaglio-articolo/articolo/bertone-vatileaks-valle-daosta-17143/

Nessun commento:

Posta un commento