ACTA APOSTATICAE SEDIS : come, cambiando un po' qua e un po' la, si può cambiare tutto...

giovedì 13 aprile 2017

Miserendo miserabiles


Miserabili. Non ho altre parole per definire l'infame oltraggio con cui è stata volta in blasfema parodia l'Ultima Cena, uno dei momenti più sacri della Settimana Santa, proprio mentre la Chiesa celebra la Passione del Signore. 

Miserabili. E' facile, troppo facile offendere Gesù Cristo, in questa società scristianizzata che si mostra sollecita ed accogliente verso i vizi più turpi, e che rimane sorda davanti all'amore redentore di Dio, al Suo sacrificio, alla Sua Croce.

Ma gli oltraggi, gli schiaffi, gli sputi, i colpi di bastone, le frustate vengono dai nemici di Cristo: da costoro non possiamo aspettarci altro, perché sono accecati dall'odio ed hanno per padre Satana. Ciò che addolora maggiormente il Cuore divino del Signore è il silenzio imbarazzato, il tradimento complice, il rinnegamento dei Suoi apostoli. Et, relicto eo, fugerunt


4 commenti:

  1. il Buon Pastore pasce le sue pecore e le fa uomini. I pastori pascolano le loro pecore e le fanno pecoroni.

    RispondiElimina
  2. Per quella schifosa pagliacciata pederasta sull'ultima cena ho solo una parola: MAIALI .Per quall'altra faccenduola del lavacro dei piedi ne avrei un'altra altrettanto dura, ma preferisco tradurla in puntini..............jane

    RispondiElimina
  3. Purtroppo siamo dentro fino al collo in una società, e purtroppo anche in una Chiesa, che blandisce e accoglie a braccia aperte gente scristianizzata e dedita a vizi turpi - come dice Cesare Baronio - che non ha remore neppure di fronte alla Passione e alla Morte di Nostro Signore. Anzi.

    E' orribile dover circolarizzare link come il seguente, ma ritengo sia molto peggio tacere di fronte allo sberleffo e allo sfregio nei confronti del Figlio di Dio:


    https://nellenote.files.wordpress.com/2017/04/fb_img_1492019046417.jpg?w=809

    RispondiElimina
    Risposte
    1. https://nellenote.files.wordpress.com


      Articolo: La CULTURA#omosessuale 'Scopriamo insieme cos'è la "cultura omosessuale" dal racconto di attivisti di associazioni lgbt'

      Elimina