ACTA APOSTATICAE SEDIS : come, cambiando un po' qua e un po' la, si può cambiare tutto...

martedì 23 maggio 2017

Benedetti sempre quelli che ti ricostruiranno

"Roma perderà la fede e diverrà la sede dell'Anticristo!" (La Salette, Fatima)

07:17


Gerusalemme, città santa, (Maria)

ti ha castigata per le opere dei tuoi figli,
e avrà ancora pietà per i figli dei giusti.
Dà lode degnamente al Signore
e benedici il re dei secoli;
egli ricostruirà in te il suo tempio con gioia,
per allietare in te tutti i deportati,
per far contenti in te tutti gli sventurati,
per tutte le generazioni dei secoli.


Come luce splendida brillerai sino ai confini della terra;
nazioni numerose verranno a te da lontano;
gli abitanti di tutti i confini della terra
verranno verso la dimora del tuo santo nome,
portando in mano i doni per il re del cielo.
Generazioni e generazioni esprimeranno in te l'esultanza
e il nome della città eletta durerà nei secoli.
Maledetti coloro che ti malediranno,
maledetti saranno quanti ti distruggono,
demoliscono le tue mura,
rovinano le tue torri
e incendiano le tue abitazioni!
Ma benedetti sempre quelli che ti ricostruiranno.
Sorgi ed esulta per i figli dei giusti,
tutti presso di te si raduneranno
e benediranno il Signore dei secoli.
Beati coloro che ti amano
beati coloro che gioiscono per la tua pace.
Beati coloro che avranno pianto per le tue sventure:
gioiranno per te e vedranno tutta la tua gioia per sempre.
Anima mia, benedici il Signore, il gran re,
Gerusalemme sarà ricostruita
come città della sua residenza per sempre.
Beato sarò io, se rimarrà un resto della mia discendenza
per vedere la tua gloria e dar lode al re del cielo.
Le porte di Gerusalemme
saranno ricostruite di zaffiro e di smeraldo
e tutte le sue mura di pietre preziose.
Le torri di Gerusalemme si costruiranno con l'oro
e i loro baluardi con oro finissimo.
Le strade di Gerusalemme saranno lastricate
con turchese e pietra di Ofir.
Le porte di Gerusalemme risuoneranno di canti di
esultanza, e in tutte le sue case canteranno: «Alleluia!

Benedetto il Dio d'Israele
e benedetti coloro che benedicono il suo santo nome
per sempre e nei secoli!».

Tobia 13,10-18

https://gloria.tv/video/AbrNvHfR8J7X4TYTAtyzmevUL

Il cardinale Burke: “Consacrare la Russia al Cuore Immacolato di Maria”


Il cardinal Raymond Burke ha chiesto pubblicamente al Papa di consacrare la Russia al Cuore Immacolato di Maria. Le parole di Burke sono giunte durante il quarto annuale Forum per la Vita di Roma, che vedeva anche la presenza del cardinale Carlo Caffarra, del vescovo Athanasius Schneidere di decine di leader pro-life arrivati da ogni parte del mondo.
Nel corso del suo intervento, basato sul messaggio di Fatima, il cardinale Burke ha detto che non ha alcuna intenzione di sminuire il valore della consacrazione del mondo intero al Cuore Immacolato di Maria, fatta da san Giovanni Paolo II il 25 maggio 1984, ma che è necessario consacrare esplicitamente la Russia.
La Madonna stessa aveva chiesto la consacrazione nei suoi messaggi ai pastorelli di Fatima. Una consacrazione di questo genere, così chiara, non è ancora avvenuta a cento anni dalle apparizioni.

Nessun commento:

Posta un commento