ACTA APOSTATICAE SEDIS : come, cambiando un po' qua e un po' la, si può cambiare tutto...

giovedì 28 luglio 2016

Si piange dal naso..?

"La statua della Madonna piange davanti ai fedeli": la notizia fa il giro del mondo


In Honduras "una statua della Madonna proveniente da Medjugorje, benedetta durante un'apparizione dai frati francescani della provincia di Mostar, ha cominciato a lacrimare copiosamente domenica scorsa 17 luglio 2016, proprio nel primo giorno della novena a San Giacomo, patrono di Medjugorje". E' quanto scrive Paolo Brosio sulla sua pagina Facebook riportando la notizia del quotidiano 'La Tribuna', "rimbalzata immediatamente in tutti i paesi della ex Jugoslavia".
"La lacrimazione - prosegue il giornalista - è avvenuta alla presenza di numerosi testimoni tra i quali Ivis Romero, coordinatore del centro pastorale dell’università cattolica. La statua era custodita nella cappella della chiesa del campus universitario cattolico della città di Danli".
Della vicenda "se ne sta occupando in prima persona" il cardinale Oscar Andres Rodriguez Maradiaga, "uno tra i più stretti collaboratori di Papa Francesco" scrive Brosio. Nel luogo dove è avvenuto il fenomeno "stanno affluendo decine di migliaia di persone da tutto il Centro America".
http://www.metropolisweb.it/news/la-statua-della-madonna-piange-davanti-ai-fedeli-la-notizia-fa-il-giro-del-mondo/16858.html

Il caso Civitavecchia: un'analisi critica [Parte 2]

di Marco Corvaglia
§ 6. La seconda statuina
C'è da aggiungere che, a partire dal settembre 1995, una copia della stessa statuina di Medjugorje, anche questa di proprietà dei coniugi Gregori, in determinate occasioni, trasuderebbe quella che - secondo quanto riportato dal giornalista Riccardo Caniato - è risultata essere "un'essenza, di origine vegetale, frutto della mescolanza di molti profumi" [R. Caniato, Non solo lacrime, in "Oggi", n. 20/2010, p. 93]. Scrive padre Ubodi:

Da notare però che è sempre la stessa statuina ed è sempre presente la famiglia Gregori.
[F. Ubodi, La Madonna di Civitavecchia – Lacrime e messaggi, Piemme, 2006, p. 47]

Quindi, la prima statua, una volta resa inaccessibile in chiesa (dove si trova dal giugno 1995), non ha più presentato presunti fenomeni di alcun tipo. Mentre questi sono iniziati (durando tuttora) su un'altra statua alla quale i Gregori hanno accesso.
Peraltro, come sempre purtroppo accade in questi casi, non sono mai stati interpellati dei prestigiatori illusionisti, cioè dei professionisti esperti in trucchi
L'illusionista Alfredo Barrago, intervistato nel febbraio 1999 dall'emittente Sardegna 1, dichiarò: "Ci sono almeno una cinquantina di modi che io conosco, metodi, insomma trucchi, per farla piangere [una statua]" [minuto 04:16 del video].


Marco Corvaglia
Aggiornato il 27 luglio 2016

2 commenti:

  1. E quindi? Mi sembra un articolo stupido. Ripeto e quindi? Civitavecchia è falsa? Motivi? Davvero bravo. Alessio.

    RispondiElimina
  2. Un conto é la falsità, un altro conto le perplessità..!

    RispondiElimina