ACTA APOSTATICAE SEDIS : come, cambiando un po' qua e un po' la, si può cambiare tutto...

venerdì 10 marzo 2017

A.A.A. Vir probatus cercasi

Spopola su Tinder l'utente che cerca l'anima gemella vestito da Gesù

Ha 21 anni e viene dalla Luisiana: Tinder Jesus è la nuova star dell'app d'incontri, ma lui dice di essere alla ricerca del vero amore

Capelli lunghi, barba e tunica: Gesù è tornato e ha un profilo su Tinder.
Non si sa quale sia la vera identità del ragazzo che si fa chiamare "Tinder Jesus", se non che ha 21 anni e vive in Luisiana. Non è sulla famosa app di incontri per predicare o cercare seguaci, quanto piuttosto il "vero amore". E per farlo ha deciso di sfruttare la sua somiglianza con l'iconica figura di Gesù. Anche se, in quanto cattolico, ha detto di essersi "posto qualche dubbio", "ma non ho mai detto di essere quello vero".
"Tutti mi dicevano di assomigliare a Gesù - racconta il misterioso Tinder Jesus - quindi creare un profilo del genere per me è stato praticamente ovvio". Sfruttando la somiglianza con il predicatore che lo precedette duemila anni fa, il ragazzo sembra ottenere parecchio successo con le esponenti del gentil sesso. "All'inizio riuscivo a ottenere un match ogni cinque visualizzazioni del profilo - spiega - Ora ottengo un match per ogni visualizzazione che ricevo".
Ma, a differenza di quanto si potrebbe pensare, Tinder Jesus non mira "a rimorchiare". "Da quando mi sono iscritto (circa un mese fa) sono uscito con cinque ragazze - ha detto all'Huffington Post - tutte pensavano che fossi un Don Giovanni, ma io sono alla ricerca della donna giusta. Solo che sto cercando su larga scala". Purtroppo, nessuna delle cinque fanciulle sembra aver apprezzato la sua originalità. Per lo meno non tanto da voler uscire con un "Gesù" in tunica. "Mi hanno detto di non presentarmi vestito da Gesù - riferisce con rammarico il 21enne - Anche se a me sarebbe piaciuto".
Ma l'interpretazione va oltre il mero aspetto fisico. Il ragazzo infatti si è fatto ritrarre durante divertenti gag che l'hanno in breve tempo fatto diventare super popolare, anche fuori dai confini della app di incontri. Tra le foto postate, una delle più apprezzate è quella in cui si vede il moderno predicatore mentre versa l'acqua in un bicchiere che si riempie "miracolosamente" di vino. La sua celebrità del web è tale che ormai lo si potrebbe anche definire "il Signore di internet".
Qualcuno però non è per niente entusiasta: la mamma del 21enne americano che, a malincuore, ammette: "Mia mamma non è molto contenta, nel senso che ha paura che io possa danneggiarmi in qualche modo".



Nessun commento:

Posta un commento