ACTA APOSTATICAE SEDIS : come, cambiando un po' qua e un po' la, si può cambiare tutto...

giovedì 5 giugno 2014

Io speriamo che la Provvidenza non va in vacanza..!


Suor Cristina: «J-Ax è il ponte fra Gesù e i giovani»

 La religiosa diventata star grazie al talent show di Raidue si racconta a La Stampa


Suor Cristina: «J-Ax è il ponte fra Gesù e i giovani»

La suora diventata vip grazie al talent show The Voice a poche ore dalla finalissima si racconta alla Stampa raccontando il proprio stupore per la notorietà raggiunta e spiegando di essere intenzionata, alla fine dell’esperienza vissuta sotto i riflettori, a tornare a confrontarsi con i bambini dell’oratorio, sorelle e superiori. Esattamente come prima.


suor cristina the voice 1(Fonte foto: archivio LaPresse. Credit: Ap Photo / Luca Bruno)

«CON IL CANTO ESPRIMO LA BELLEZZA DI DIO» – «Ho seguito la passione per il canto – dice suor Cristina – senza sapere che grazie a The Voice mi sarei ritrovata a diventare un personaggio con una notorietà che non cercavo, ma che spero possa dare ai giovani la voglia e la forza di seguire i propri sogni». «Non nego – continua – di provare un certo disagio quando i giornalisti chiedono come mi senta, da religiosa, a vivere sotto i riflettori. Rispondo sempre che da quando ho avuto la vocazione mi sono ritrovata in braccio a Gesù e con il canto penso di esprimere la bellezza di Dio. So poi che per molti il mio coach J-Ax rappresenta un mondo distante anni luce dal mio, ma ho sempre pensato che lui sarebbe stato il ponte perfetto fra il linguaggio dei giovani e quello della Chiesa. Fin dall’inizio qui a ‘The Voice’ ho detto: ho un dono, ve lo dono».

The Voice Live - semifinale(Fonte foto: archivio LaPresse. Credit: Omar Abd el Nasir / Ap Photo)

«HO UN DONO E VE LO DONO» – Insomma, suor Cristina, 25enne di Comiso (Ragusa) che i bookmaker segnalano come favorita per la vittoria, spiega di essere semplicemente impegnata a «restituire al prossimo ciò che ha rcevuto». Si mostra decisa e determinata. «Che vinca o meno, comunque, da domani – aggiunge – tornerò a confrontarmi con i bambini dell’oratorio, le mie sorelle, le mie superiori. È a loro che mi affido e so che si occuperanno di me nel migliore dei modi». E in caso di successo finale? «Se accadrà – dice suor Cristina a Luca Dondoni – ho le mie superiori alle spalle ma direttamente non gestirò e non voglio gestire nulla, compresa la vittoria in un talent come questo. Il futuro lo affido alla Provvidenza. Mi sento in braccio a Gesù e cerco di vivere il presente». Giudizi rinviati anche sui numerosi talk show americani che fanno a gara per averla in trasmissione. «Non ci sono limiti a quello che faccio o farò ma non sarò io a deciderlo. Quello che mi interessa è portare avanti l’evangelizzazione. Ho scelto di stare con J-Ax proprio per essere più vicina ai giovani. Se mi manderanno all’estero ci andrò, se vorranno che continui a cantare con i miei bambini dell’oratorio lo farò con gioia. Gesù è felice di ciò che faccio e là fuori c’è sete di gioia. Come dico da quando sto qua: ho un dono e ve lo dono». L’appuntamento è fissato dunque per le 21 e 10 su Raidue.
(Fonte foto copertina: archivio LaPresse. Credit: Omar Abd el Nasir / Ap Photo)

ARTICOLI CORRELATI

  • Il video fake di Suor Cristina che canta i Sepultura
    Il video fake di Suor Cristina che canta i Sepultura
    La finta esibizione al vetriolo della sorella che interpreta "Roots Bloody Roots"CONTINUA
  • The Voice: Suor Cristina fa impazzire tutti cantando (e ballando) "What a feeling"
    The Voice: Suor Cristina fa impazzire tutti cantando (e ballando) "What a feeling"
    La concorrente di J-Ax ha interpretato la canzone della colonna sonora di FlashdanceCONTINUA
  • Suor Cristina Scuccia: tutto quello che c'è da sapere sulla star di The Voice
    Suor Cristina Scuccia: tutto quello che c'è da sapere sulla star di The Voice



    The Voice, finale. Suor Cristina sfida Giorgia Pino, Tommaso Pini e Giacomo Voli e dice: "Deciderà la Provvidenza" (FOTO)

    bblicato: Aggiornato: 
    THE VOICE


    "Stasera finisce un’avventura incredibile che ancora mi sorprende. Ho seguito la passione per il canto senza sapere che grazie a 'The Voice' mi sarei ritrovata a diventare un personaggio con una notorietà che non cercavo, ma che spero possa dare ai giovani la voglia e la forza di seguire i propri sogni". Suor Cristina, in un editoriale su la Stampa, racconta la sua avventura al talent canoro che l'ha portata ad essere una star internazionale.
    "Non nego di provare un certo disagio quando i giornalisti chiedono come mi senta, da religiosa, a vivere sotto i riflettori" spiega. "Rispondo sempre che da quando ho avuto la vocazione mi sono ritrovata in braccio a Gesù e con il canto penso di esprimere la bellezza di Dio. So poi che per molti il mio coach J-Ax rappresenta un mondo distante anni luce dal mio, ma ho sempre pensato che lui sarebbe stato il ponte perfetto fra il linguaggio dei giovani e quello della Chiesa"."Che vinca o meno" conclude, "da domani tornerò a confrontarmi con i bambini dell’oratorio, le mie sorelle, le mie superiori. E’ a loro che mi affido e so che si occuperanno di me nel migliore dei modi".
    La puntata conclusiva della seconda edizione "The Voice Of Italy" andrà in diretta dagli Studi del Centro di produzione Rai di via Mecenate a Milano, condotta da Federico Russo e dalla V-Reporter, Valentina Correani. Ospiti in studio i 5 Second of summer, boy band pop punk australiana con il brano "Don't Stop" e i britannici Clean Bandit con il singolo "Rather Be".
    I quattro finalisti, Tommaso Pini (Firenze) del team di Raffaella Carra', Giorgia Pino (Casarano - Lecce) del team di Noemi, Suor Cristina Scuccia (Comiso - Ragusa) del team di J-AX e Giacomo Voli (Correggio - Reggio Emilia) del team di Piero Pelu', si affronteranno per l'ultima volta sul palco di The Voice of Italy e dovranno dimostrare le doti acquisite durante il percorso che li ha portati alla finale. Le 4 Voci si sfideranno l'una contro l'altra, in più esibizioni canore compreso il brano inedito, da soli, con i Coach o con gli ospiti del programma, accompagnate dal vivo dalla band composta da 12 elementi. Al termine delle performance, il voto del pubblico determinerà il vincitore del talent.

Nessun commento:

Posta un commento