ACTA APOSTATICAE SEDIS : come, cambiando un po' qua e un po' la, si può cambiare tutto...

venerdì 4 novembre 2016

Ci mancava anche un Gospo?

Piange lacrime di sangue dopo una visita a Medjugorje, ‘miracolo’ in tv dalla D’Urso

Barbara D’Urso porta in diretta a “Pomeriggio 5” la storia di Lodovico Pedone, l’uomo scampato a una malattia terminale nel 2012 dopo un pellegrinaggio a Medjugorje. Dopo la guarigione inspiegabile avrebbe cominciato a piangere lacrime di sangue.



Si discute di fenomeni mistici a “Pomeriggio 5”, la trasmissione condotta ogni giorno da Barbara D’Urso. La conduttrice, da sempre attenta a tutti gli aspetti della vita che raccontano il rapporto con la fede, ha intervistato in diretta Lodovico Pedone, un uomo che piangerebbe lacrime di sangue. A raccontare questa storia è proprio il protagonista, ex malato terminale che è riuscito a scampare alla morte dopo un pellegrinaggio a Medjugorje nel 2012. Tornato a casa inspiegabilmente guarito, Lodovico avrebbe cominciato a essere tramite di uno strano fenomeno: il 25 di ogni mese l’uomo piangerebbe lacrime di sangue, e le sue mani si sarebbero riempite di stimmate.


Padre Cionfoli: “L’ho visto di persona”
A dare forza alla testimonianza di Pedone è padre Cionfoli, ex frate che è da anni vicino al mondo della televisione e dello spettacolo. Nel 1982 l’uomo partecipò al Festival di Sanremo mentre, più recentemente, si è scagliato contro Suor Cristina in seguito alla vittoria riportata a “The Voice”. Cionfoli sostiene che il racconto di Pedone corrisponda al vero, e assicura di aver assistito al fenomeno in prima persona:


Io ci credo perché l'ho visto di persona sanguinare dagli occhi. Tre domeniche fa, ad esempio, ha pianto e la chiesa è stata inondata da un profumo intenso di rose.

Chi non si crede è Pierluigi Diaco, noto giornalista celebre per le prese di posizione mai troppo tenere in televisione: “Siete dei cialtroni, non si va in tv a toccare cose profonde come la fede con questa leggerezza”. Ai telespettatori che ogni giorno seguono il suo contenitore pomeridiano, la D’Urso ha fatto un promessa. Organizzerà una diretta tv proprio il 25 novembre, al fine di stabilire se quanto sostiene Lodovico corrisponda o meno al vero:

A casa sono liberi di pensare se è vero o non è vero, Io sono scettica e il 25, visto che lui sostiene di piangere sangue davanti a tanta gente, andremo quel giorno a verificare.


di Stefania Rocco

http://tv.fanpage.it/piange-lacrime-di-sangue-dopo-una-visita-a-medjugorje-miracolo-in-tv-dalla-d-urso/

8 commenti:

  1. seee...con un ex frate che dichiara l'autenticità...stiamo proprio tranquilli....non sopranaturali ma preternaturali...ha ragione il giornalista Diaco non seguiteli!

    RispondiElimina
  2. Non perdete tempo con un fenomeno da baraccone.

    RispondiElimina
  3. Radio Gospa sospende Padre Cavalcoli, tutto come previsto. Dai frutti li riconoscerete

    RispondiElimina
  4. Come sarebbe a dire 'padre' Cionfoli?
    Se abbandono' il saio è il signor Cionfoli.

    RispondiElimina
  5. La lacrimazione di sangue è una patologia e non è il solo a soffrirne....
    Probabilmente il signor Pedone vuole prendere due piccioni con una fava....

    RispondiElimina
  6. Cactus

    avrà pianto sangue? quando ha visto il vero volto di chi è apparso
    a Medjugorje: IL DIAVOLO
    Certo che ora è indaffaratissimo, basta vedere il boato venuto fuori
    a proposito della Clinton e le sue affinità elettive con il satanismo
    per non parlare del consorte. Dovunque ti giri hai la fogna demoniaca
    che ti ammorba. LA FINE E' VICINA!

    RispondiElimina
  7. E che si fa mentre il satanismo dilaga in tutte le salse e a tutti i livelli ? Si desacralizza il cattolicesimo e si depotenzia la sua forza nel contrastare il male e il maligno .
    Noi non facciamoci ingannare....

    RispondiElimina