ACTA APOSTATICAE SEDIS : come, cambiando un po' qua e un po' la, si può cambiare tutto...

giovedì 26 aprile 2018

Ipse dixit

Monsignore Antonio Livi: L'elezione di Francesco è stata orchestrata




10:31

Professore emerito di filosofia, Pont. Università Lateranense
https://gloria.tv/video/82YgQmBphuaJAw7csULdchhL7

Baviera onora la Croce – Chiesa [Ex] Cattolica Condanna la Mossa


Il governo della Baviera ha decretato che da giugno ogni edificio dell'amministrazione pubblica dovrà esporre una croce. La decisione è stata seguita da reazioni furibonde dell'oligarchia mediatica.

Tra le critiche più forti ci sono quelle del cappellano pro-gay dell'università di Würzburg, don Burkhard Hose, e del professore di dogmatica cattolica a Bochum, il laico Georg Essen.

La pagina web dei vescovi tedeschi, katholisch.de (25 aprile) chiede che lo stato sia "secolare" e "neutrale" [ma difende con forza la tassa per la Chiesa sponsorizzata dallo Stato].

Nel'ottobre 2016, il cardinale Marx di Monaco, Baviera, aveva rimosso la sua croce pettorale mentre era in visita alla 'Cupola della roccia' a Gerusalemme, in segno di "rispetto" nei confronti dell'accogliente islamico.

Foto: Markus Söder / Reinhard Marx, #newsKnjfsqkxmu